Tipi di pavimentazione della cucina. Le migliori idee di design

 

pavimenti della cucina

Benvenuti nella nostra galleria dei migliori tipi di pavimenti per cucina in cui discutiamo di opzioni popolari come piastrelle, legno, linoleum, vinile e cemento.

Bella cucina con pavimenti in gres porcellanato, ante grigio chiaro, ripiani in quarzo bianco e grande isola da pranzo

 

Le cucine sono uno dei luoghi più ristrutturati della casa. Di tutti i miglioramenti domestici che si possono fare, una modesta ristrutturazione della cucina può restituire la maggior parte dei soldi quando si va a vendere la casa. In effetti, per molti acquirenti di case una cucina ristrutturata farà o distruggerà la loro decisione di acquisto. Uno dei modi in cui puoi rinfrescare una cucina senza spendere troppo è attraverso il tipo di pavimento della cucina che installi.

Le cucine sono uno spazio popolare per raccogliere e mangiare. La cucina sarà molto frequentata poiché è una stanza che tutti i membri della famiglia visiteranno almeno una volta al giorno se non molte volte durante il giorno. Ciò significa che la pavimentazione scelta è estremamente importante non solo visivamente e testualmente, ma anche dal punto di vista della sostenibilità e della durabilità.

Opzioni per la pavimentazione della cucina

Quando si tratta di pavimenti per la cucina, ogni ambiente avrà le proprie esigenze e desideri. Considerare il tipo di persone che utilizzeranno l'area e la quantità di utilizzo della cucina. Le cucine possono anche contenere molta umidità, e questo è un problema chiave che deve essere affrontato quando si seleziona il pavimento in qualsiasi stanza, ma soprattutto in cucina.

Nota che non esiste un "pavimento migliore" ogni materiale avrà pro e contro. Alcune delle diverse opzioni, nonché i loro pro e contro, sono le seguenti.

Pavimenti in piastrelle

Mentre pensavi di restringere le opzioni quando hai scelto di andare con le tessere, ci sono ancora numerose scelte di tessere tra cui scegliere. Essendo uno dei prodotti più ricercati per il pavimento della cucina, l'hanno realizzato in modo che si adatti praticamente a qualsiasi design e stile. Alcune delle opzioni delle tessere sono riportate di seguito, ma tieni presente che se stai cercando qualcosa in particolare, ce ne sono MOLTE MOLTE altre!

Piastrelle di ceramica

Le piastrelle di ceramica sono una delle più utilizzate quando si tratta di tipi di pavimenti per la cucina. Menzionato in precedenza, una delle cose chiave che stavamo cercando era la durabilità, ed è qui che le piastrelle di ceramica brillano davvero!

 

Cucina con pavimento in piastrelle di ceramica, ante bianche, isola grigia e piano di lavoro in quarzo bianco

Le piastrelle di ceramica in genere non si rompono nemmeno quando cadono piatti, tazze di vetro, pentole o altri comuni oggetti da cucina. Nota che ho affermato che in genere non si rompe, c'è sempre la possibilità che si scheggi o si rompa. La ceramica viene solitamente scelta per il suo bell'aspetto e se è rovinata da una grossa scheggiatura o crepa, fortunatamente sarà una soluzione facile. Con le piastrelle di ceramica dovrai solo sostituire la piastrella rotta, invece di rifare l'intero pavimento.

 

Un'altra cosa precedentemente menzionata è che spesso c'è acqua e umidità in cucina. C'è un'opzione per la smaltatura sulle piastrelle di ceramica che offrirà una grande resistenza all'umidità che le piastrelle sperimenteranno nell'ambiente della cucina.

 

Cucina con pavimento in ceramica stile legno

C'è un vasto assortimento di stili di piastrelle di ceramica disponibili per il pavimento della cucina. Puoi trovare piastrelle con un design contemporaneo, tradizionale o rustico per ottenere l'aspetto esatto che stai cercando. Ci sono persino piastrelle in ceramica effetto legno che possono darti lo stile di un pavimento in legno senza tutti i problemi di manutenzione richiesti associati al vero legno.

 

Mentre l'elenco dei professionisti è enorme ed estremamente importante in questo particolare uso, ci sono alcuni svantaggi quando si tratta di piastrelle di ceramica. Le piastrelle di ceramica sono dure e pesanti. Questo è previsto con la durata che aveva, ma significherà che non sono estremamente comodi da stare in piedi per lunghi periodi di tempo. Questo può essere combattuto con tappetini morbidi pensati per mettere meno stress sul corpo mentre si sta in piedi su superfici dure.

Per quanto riguarda il peso, questo è davvero un problema solo se la cucina non è al piano inferiore. Nella maggior parte dei casi questo non è il caso, quindi non dovrebbe destare preoccupazione a meno che non si disponga di una cucina al piano superiore, e in tal caso è necessario assicurarsi che la struttura possa supportare quel tipo di peso.

Pavimenti in gres porcellanato

 

Cucina con pavimento in gres porcellanato armadi grigi controsoffitto in quarzo

Se sei stato spazzato via dalle piastrelle di ceramica, aspetta finché non ti dico cosa abbiamo combinato. Le piastrelle di porcellana sono come passare a quel costoso altoparlante che pensavi non avrebbe fatto la differenza, ma è stata davvero la cosa migliore che tu abbia mai comprato. Il gres porcellanato prende il fattore durabilità e lo possiede. Queste piastrelle sono così resistenti che sono comunemente usate in ambienti commerciali, il che significa che per la tua casa non ci saranno preoccupazioni. Non solo è un grande professionista, ma esiste un'agenzia di certificazione per piastrelle in gres porcellanato che si assicurerà che tutte le piastrelle in gres porcellanato abbiano un tasso di assorbimento dello 0,5%.

 

Tutti questi attributi possono garantire una durata estremamente lunga del prodotto. In genere, se si desidera che un pavimento duri decenni, è necessario dedicargli molta manutenzione nel tempo, ma la porcellana ha davvero bisogno di un po' di spazzamento e di un leggero straccio occasionalmente.

Purtroppo ogni cosa buona ha un rovescio della medaglia. Simile alla ceramica, la porcellana sarà estremamente pesante. Ciò significa di nuovo che non è raccomandato per le applicazioni del piano superiore e comunemente non è possibile farlo senza un'installazione professionale. La porcellana sarà più costosa delle piastrelle di ceramica e, a causa del peso, anche l'installazione costerà parecchio.

Alcune piastrelle sono in Pietra Naturale che le renderà estremamente uniche e tipicamente ecocompatibili. Alcune delle opzioni più popolari sono le seguenti:

Travertino

Il travertino è recentemente diventato uno dei tipi più popolari di pavimenti per cucina. Ciò è dovuto agli elementi naturali che danno un'atmosfera rustica e sottile, non travolgendo lo spazio ed essendo i toni della terra facili da abbinare. Il travertino è un materiale calcareo che di solito è disponibile in beige, marrone, abbronzatura e altri colori naturali.

 

Cucina aperta con pavimento in travertino, ante bianco sporco e isola in legno

Questo materiale è considerato di fascia alta grazie alla qualità naturale che rende ogni pezzo di piastrella unico nei motivi e nelle venature. Essendo un materiale di fascia alta, è duraturo, potenzialmente per tutta la vita, se adeguatamente mantenuto. Sfortunatamente, la manutenzione non è solo una spazzata e uno straccio.

 

Per prendersi cura adeguatamente del pavimento in travertino, sarà necessario sigillarlo regolarmente per evitare che l'umidità penetri nel pavimento, specialmente in un ambiente come la cucina dove sono prevalenti fuoriuscite e gocciolamenti. Il travertino sarà utilizzato nella sua forma di pietra naturale, il che significa che è completamente riciclabile e biodegradabile, rendendolo estremamente ecologico.

Granito

Il pavimento in granito è un materiale lussuoso che darà un aspetto grandioso a una cucina. I livelli di raffinatezza di questo materiale sono alle stelle e ci sono così tante opzioni quando si tratta di granito.

 

Cucina con pavimento in piastrelle di granito e armadi bianco sporco

Il granito in genere aveva un motivo naturale, ma può variare nei colori e può essere ravvivato con lo smalto. Ora, solo perché qualcosa è carino non significa che possa funzionare, ma nel caso dei graniti è il meglio dei due mondi. Il granito resiste agli urti ed è durevole per il traffico regolare di una cucina molto utilizzata. Non solo è bello e resistente, ma è anche resistente alle macchie.

 

Tuttavia, tutte le cose belle devono finire, gli svantaggi del granito sono il costo del pavimento e la scivolosità, soprattutto se lucidato. Cose come i tappeti e l'applicazione di meno smalto possono aiutare a combattere questi problemi.

Marmo

 

Cucina contemporanea con pavimento in piastrelle di marmo e isola mobile bianca

Marmo e granito sono come sorelle, condividono molte delle stesse qualità. Il pavimento in marmo offre eleganza e raffinatezza a una casa, essendo un elemento di lusso che è ancora in grado di esibirsi. Il marmo è impermeabile, ma come il granito può diventare estremamente scivoloso. Il marmo, come il granito, è disponibile in numerosi colori e si illuminerà con lo smalto. La manutenzione del marmo sarà importante, inclusa la risigillatura periodica del pavimento.

 

Ardesia

 

Cucina bianca con pavimento in piastrelle di ardesia nera

L'ardesia è uno dei tipi di pavimento della cucina che è un'opzione estremamente unica perché ogni singola installazione è molto diversa. Questo e altre cose lo rendono un materiale di fascia alta, simile al già citato pavimento in travertino. Ciò aumenterà notevolmente il valore quando lo metti in una casa, sfortunatamente, questo farà aumentare il prezzo del materiale, ma puoi recuperarlo quando vendi la casa!

 

Il prezzo però corrisponde davvero alla qualità del prodotto; l'ardesia è resistente alle macchie e ai danni causati dall'acqua, il che è estremamente importante in una cucina. Non solo, ma è anche molto resistente e spesso non si scheggia, graffia o si spezza.

Se l'ardesia viene curata, è un altro materiale che potrebbe potenzialmente durare una vita. Quando si considera qualsiasi pavimento in pietra naturale in una casa è sempre bene pensare al processo di installazione e, nel caso della pietra naturale, è lasciato ai professionisti a causa del peso e delle intricate collocazioni. Nota ancora che mentre le piastrelle sono ottime scelte per la pavimentazione, potrebbe o meno essere la scelta giusta per te e il tuo spazio.

Pavimento in legno

 

Cucina con mobili bianchi pavimento in legno e controsoffitti in quarzo bianco

Il pavimento in legno è un'altra categoria di pavimenti che porterà una sensazione molto diversa nello spazio rispetto alle piastrelle discusse in precedenza. Il pavimento in legno offre un'atmosfera più calda e include numerose scelte diverse per aspetto e stile. Alcune delle opzioni sono riportate di seguito, ma sappi che in ogni categoria ciascuna ha la propria linea di colori e motivi tra cui scegliere. Il pavimento in legno è sensibile agli ambienti umidi come quelli che si trovano in cucina e potrebbe richiedere un'attenzione immediata in caso di fuoriuscite o disordine. Puoi leggere di più sui pro e contro dei pavimenti in legno in cucina qui.

 

Pavimenti in legno duro

Un'aggiunta classica e senza tempo a qualsiasi stanza, il legno duro sarà una caratteristica sempre presente nelle case. Ci sono una grande varietà di tipi di specie di legno duro (che si rifletteranno nel colore, nei nodi e nelle trame del legno) tra cui scegliere.

 

Cucina con pavimento in legno, armadi bianchi, ripiani in granito e alzatina in gres porcellanato

Il legno duro viene spesso utilizzato in un open space dove si estenderà per l'intero livello per creare un aspetto uniforme. Il pavimento in legno duro è relativamente duro, quindi stare in piedi per lunghi periodi può diventare scomodo, motivo per cui i tappeti sono comunemente usati per ammorbidirlo un po'. Il legno duro è anche di lunga durata (anche per tutta la vita), se curato adeguatamente. Questo pavimento richiede un po' di manutenzione e può essere levigato e rifinito.

 

Legno duro ingegnerizzato

Engineered Hardwood Flooring ha molti vantaggi, inclusa la sua crescente popolarità. La durata è uno degli elementi chiave necessari in un pavimento da cucina e Engineered Hardwood Flooring farà uscire i soldi dove si trova la sua bocca. Non solo sarà in grado di sopportare il traffico costante, ma sarà anche in grado di resistere alle fuoriuscite che inevitabilmente ti troveranno in qualche modo, forma o forma.

 

Cucina con ante grigie, pavimento in legno ingegnerizzato e ripiani in quarzo bianco

In genere i pavimenti in legno non vengono utilizzati nelle cucine a causa dell'umidità e del calore che fanno diminuire drasticamente la longevità del legno duro e potenzialmente danneggiarlo. Ora, con il legno duro ingegnerizzato, c'è l'opportunità di avere un aspetto eccezionale pur mantenendo un pavimento non deformato.

 

I contro, tuttavia, sono sempre presenti. A causa della grande durata e delle resistenze create nel prodotto, è nella fascia più alta quando si tratta di prezzi, ma ottieni quello per cui hai pagato. In alcune circostanze il pavimento si danneggerà ed è un processo tattile sostituire una singola tavola rispetto all'intera pavimentazione. Inoltre, essendo un prodotto creato dall'uomo, contiene resine e adesivi che sono tutt'altro che ottimi per l'ambiente.

Pavimenti in bambù

Sebbene il bambù sia generalmente inserito nella categoria dei "pavimenti in legno", in realtà non è nemmeno legno, è un'erba che viene pressata e lavorata per ottenere il pavimento che vedi oggi, che assomiglia molto all'aspetto del pavimento in legno. Il processo di creazione del pavimento in bambù gli darà un aspetto a strisce, spesso mostrando "nocche" dove le estremità si incontrano, questo dà il carattere, spesso come con il legno normale hanno nodi.

 

Cucina con pavimento in bambù, armadi in legno e ripiani in granito beige

Il bambù è naturalmente di colore chiaro, il che significa che il pavimento sarà chiaro, ma se si desidera che la superficie venga scurita, può essere carbonizzato, il che renderà il pavimento più morbido e scuro. Inizialmente si penserà che il bambù sia un materiale sostenibile ed ecologico, e mentre sì è in rapida crescita e si rinnova rapidamente, può anche essere prodotto solo all'estero.

 

Ciò significa che non solo quel materiale deve essere spedito in tutto il mondo, ma anche la procedura che potrebbe andare avanti non è così regolamentata. Per combattere questa paura, cercare aziende certificate dal Forestry Stewardship Council garantirà metodi di produzione sicuri.

Il bambù ha molte buone qualità, è estremamente resistente, ha un aspetto contemporaneo, è facile da pulire e può essere rifinito. Purtroppo con tutti i pro ci sono dei contro. Un buon pavimento in bambù ha un costo elevato, per questo pagherai per la qualità, se è economico assicurati che il produttore sia affidabile e che soddisfi tutte le tue esigenze, altrimenti a lungo termine varrà la pena spendere i dollari extra. Un'altra cosa da notare è che il bambù è suscettibile ai danni dell'acqua e dell'umidità, in una cucina questo è un fattore importante.

Ancora una volta, nota che mentre le assi di legno sono ottime scelte per la pavimentazione, può o non può essere la scelta giusta per te e il tuo spazio cucina. Ci sono ancora altre opzioni oltre a piastrelle e legno.

Altri tipi di pavimento della cucina Kitchen

Durante il tentativo di mettere tutto in categorie a volte ci sono valori anomali che sono ancora importanti da menzionare. Se il legno o le piastrelle non sono l'aspetto che fa per te, ci sono enormi quantità di altri pavimenti tra cui scegliere. A volte la raccolta fuori dagli schemi porterà a una finitura del pavimento unica e stimolante che diventerà presto la prossima cosa più grande. Alcuni (ma non quasi tutti) degli altri tipi di pavimentazione che sono popolari o comunemente usati sono i seguenti.

Linoleum

Il linoleum è una buona scelta di pavimenti quando si tiene a mente l'ambiente. Questo materiale è realizzato senza e VOC (Volatile Organic Compound) ed è composto da risorse rinnovabili. Non solo è un pavimento ecologico, ma ha anche una buona durata, resistendo a una buona quantità di calpestio.

 

Cucina con pavimenti in linoleum stile legno

Grazie alla composizione del linoleum, può essere realizzato in una grande varietà di modelli e colori, rendendolo facile da posizionare nella maggior parte delle impostazioni e il colore è tutto il prodotto, non solo lo strato superiore. Oltre alla sua gamma di colori e motivi, è disponibile anche in diverse forme come fogli, piastrelle o quadrati, questo può creare disegni interessanti e ispirati senza troppe restrizioni. Mentre questo sarà un materiale resistente all'umidità, avrà la capacità di essere macchiato e potenzialmente graffiato. Questo può essere combattuto con rivestimenti protettivi.

 

Il linoleum può essere un'opzione di pavimentazione molto economica per chi è attento al prezzo. Puoi vedere più idee per i pavimenti della cucina con un budget qui.

Pavimenti in vinile

Sebbene i pavimenti in vinile siano una categoria a sé stante, ci concentreremo sul vinile di lusso e sul vinile resiliente poiché sono i più utilizzati. Il vinile è estremamente conveniente, ma ciò significa che non aggiunge un grande valore alla casa (ancora una volta ottieni quello per cui paghi). Per essere conveniente come è ha opzioni quasi illimitate!

 

Cucina bianca con pavimento in doghe viniliche in stile legno

Colori, motivi, immagini, qualsiasi cosa ti venga in mente può probabilmente essere stampata su vinile, puoi persino ottenere qualcosa che sembrerà pietra o legno duro (e le persone in genere lo fanno). Il vinile è estremamente resistente all'acqua e, in alcuni casi, impermeabile. Inoltre, il vinile è estremamente resistente, se mantenuto correttamente potrebbe durare fino a 20 anni, e per mantenerlo non è richiesto troppo sforzo.

 

Uno dei maggiori svantaggi dei pavimenti in vinile sarà che non è ecologico, infatti contiene PVC e rilascia composti organici volatili, che in caso di incendio rilasceranno sostanze chimiche estremamente tossiche. Attualmente, i produttori stanno lavorando per trovare una soluzione a questo problema e alcune (opzioni più costose) offrono vinile senza PVC che verrà utilizzato da molti luoghi commerciali.

Pavimenti in sughero

Quando si cerca un pavimento bello, unico e facile da pulire, il sughero è un'ottima scelta. Il sughero è uno dei pavimenti più ecologici e sostenibili in circolazione. In contrasto con la maggior parte dei pavimenti in piastrelle, il sughero è estremamente morbido per stare in piedi e camminare.

 

Cucina con pavimento in sughero e pensili scuri con penisola penisola

Altre cose importanti per il pavimento della cucina sono l'umidità e la resistenza allo scivolamento. Entrambi questi fattori sono incorporati quando si tratta di pavimenti in sughero. Purtroppo a causa della struttura del sughero è un materiale che va rifinito circa ogni quattro anni. Poiché il pavimento è morbido su cui poggiare, è anche suscettibile di rientranze o danni quando si tratta di mobili pesanti, elettrodomestici o altri oggetti di grandi dimensioni.

 

Un'attenta considerazione per i pavimenti in sughero è che sono i migliori in un'area senza troppa luce solare, che purtroppo non è tipicamente la cucina, questo perché prendere troppo sole farà scolorire il pavimento in sughero, in genere in modo non uniforme.

Pavimentazione in cemento

Cemento e calcestruzzo sono spesso confusi. Il cemento è in realtà un ingrediente del calcestruzzo ed è per questo che in questo caso avremo una pavimentazione in cemento. In alcuni casi avrai un pavimento dritto in cemento, altre volte (più costoso potrei aggiungere) puoi provare le piastrelle di cemento.

 

Cucina con pavimento in cemento, ante marroni e piano di lavoro in quarzo bianco

Il calcestruzzo è un prodotto a bassa manutenzione e altamente durevole. Un tempo il pavimento in cemento era solo una lastra grigia che era nel garage, ma ora ci sono tecniche che possono aggiungere colore e design che possono trasformarlo in un pavimento unico per una cucina, o davvero qualsiasi spazio immaginabile. I pavimenti in cemento possono anche permetterti di aggiungere l'elemento di PAVIMENTI RISCALDATI, sì, hai letto bene, pavimenti riscaldati.

 

Sfortunatamente, anche se il pavimento in cemento sarà duro per le persone che ci camminano troppo sopra, se usato in una cucina si consiglia di ottenere un tappetino imbottito per sostare pesantemente in aree come il lavandino per prendere un po' di usura dei piedi e delle gambe. Le crepe si verificheranno con la pavimentazione in cemento perché è una grande pugnalata di materiale e dovrà espandersi e contrarsi con i cambiamenti dell'ambiente.

Pavimenti in resina epossidica

Il pavimento epossidico è un pavimento economico, questo significa che non è il più bello, ma si adatta a quasi tutti i budget e ha alcune caratteristiche vincenti. Fortunatamente, la pavimentazione epossidica è abbastanza resistente a praticamente qualsiasi cosa tu possa pensare: candeggina, gas, detergenti, oli, prodotti chimici, germi e batteri. Questo è il motivo per cui questo tipo di pavimentazione viene utilizzato in luoghi come garage e ospedali.

 

Cucina moderna con pavimento in resina epossidica, armadi bianchi e isola con venature del legno

Anche la durata della resina epossidica è sorprendente; il cemento è l'unico materiale che durerà più a lungo della pavimentazione epossidica, che comunque va sotto la resina epossidica. La pavimentazione epossidica sarà fondamentalmente come aggiungere un'armatura a un porcospino, rendendolo piuttosto difficile da distruggere. L'epossidico proteggerà da umidità e macchie e non richiederà alcuna malta per far fuoriuscire l'umidità.

 

La resina epossidica durerà per decenni se correttamente installata e curata. Sfortunatamente la pavimentazione epossidica è in genere una soluzione temporanea; crepe, scheggiature e l'uso quotidiano richiederanno al pavimento un'altra mano di resina epossidica.

Anche il processo di applicazione della resina epossidica non è piacevole; l'installazione creerà forti fumi, richiederà un sacco di noiosa preparazione, deve essere eseguita esattamente nel modo giusto ed è ancora peggio da rimuovere se ci sono modifiche al progetto. Ciò significa che avrai bisogno di un'installazione professionale all'inizio e la rimozione dopo che è il momento di apportare una modifica. Questo tipo di pavimento non inciderà molto sul valore di rivendita della casa!

Il miglior pavimento per la cucina

Il miglior pavimento per la cucina sarà diverso per ogni progetto in ogni casa. In base ai budget, alle esigenze, ai tempi, alle credenze e agli stili, uno dei pavimenti menzionati sarà il MIGLIORE per te! Tutti quelli elencati sono grandi contendenti e saranno ottimi per l'uso nella zona cucina, ma assicurati di controllare i contro elencati e tutti i modi in cui puoi lavorare con quelli per creare il pavimento perfetto.

 

Cucina con pavimento in gres porcellanato, armadi impiallacciati in legno scuro e ripiani in quarzo bianco

Nota anche gli altri tipi di pavimenti in casa, se hai tutti i pavimenti in legno in tutta la casa, può sembrare intelligente attenersi a quello e portarlo avanti, o forse stai cercando un cambiamento e rendere le cose! Qualunque sia il tuo ragionamento, ci saranno opzioni di pavimentazione.

 

Il pavimento in piastrelle è il più popolare e una delle migliori opzioni di pavimentazione per le cucine. Per non dire che è il migliore, ma regge molto bene nell'ambiente della cucina dando l'aspetto grandioso e invitante che la maggior parte delle persone cerca nella propria cucina.

Le cucine sono spesso una delle stanze più rifatte, e tendono ad avere più soldi spesi per loro, perché è il luogo in cui vuoi metterti in mostra, il luogo in cui tutti si riuniscono. Detto questo, sebbene il pavimento in piastrelle sia il lato più costoso delle cose, a lungo termine ripaga davvero ed è uno dei migliori tipi di pavimenti per cucina in generale.

Posto migliore per acquistare pavimenti da cucina online Kitchen

Ora che è stato deciso (o almeno ristretto) i tipi di pavimento per cucina che stai cercando, il prossimo passo sarà dove trovarlo! Quando cerchi su Google "dove acquistare pavimenti" molto probabilmente troverai un milione di annunci.

Il miglior punto di partenza saranno i grandi negozi di bricolage, preferibilmente uno che hai vicino a casa tua. Questo ti permetterà di fermarti e trovare campioni di colore, o anche ritirare le forniture per risparmiare denaro sulla spedizione.

Lowes, The Home Depot, Menards, ecc. Sono tutti buoni punti di partenza. Se non riesci a trovare quello che stai cercando, allora altri negozi online suggeriti che tendono ad essere un po' più specializzati sarebbero Lumber Liquidators o Floor & Décor. Ovviamente Lumber Liquidators venderà principalmente prodotti in legno e Floor & Décor si concentrerà sui pavimenti. Amazon o Wayfair sono anche rivenditori online che possono offrire molti prezzi e vendite competitivi.